Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

AOU di Parma

Contatti:

Via Gramsci, 14
CAP 43126 Parma (PR)

Email
Sito Web
0521 703174
0521 702617

Direzione aziendale:

Massimo Fabi
Direttore Generale

Paola Bodrandi
Direttore Amministrativo

Antonio Balestrino
Direttore Sanitario

FEED RSS
Presentazione
Studi e Ricerche
Buona Sanità

L’Ospedale di Parma è una struttura ospedaliera ad alta specializzazione in grado di offrire ai cittadini una vasta gamma di servizi diagnostici, terapeutici e riabilitativi. Si avvale 1.359 posti letto e nel 2007 ha registrato 51.516 ricoveri tra ordinari, in day hospital, urgenti e ad alta specialità. Un'esperienza tutta al servizio dei cittadini.
Fondamentale per l'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma è la presenza della Facoltà di Medicina e chirurgia dell'Università di Parma. La recente approvazione dell'Atto aziendale spinge all'integrazione tra funzioni universitarie e ospedaliere nei campi dell'assistenza, ricerca e didattica.
Da un punto di vista organizzativo, l'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma si articola in 11 dipartimenti ad attività integrata: Cardio-polmonare, Chirurgico, Emergenza-urgenza, Geriatrico-riabilitativo, Materno-infantile, Medico polispecialistico 1, Medico polispecialistico 2, Neuroscienze, Patologia e medicina di laboratorio, Radiologia e diagnostica per immagine, Testa-collo.
Il dipartimento ad attività integrata esercita l'attività di assistenza e ricerca, garantisce la continuità delle prestazioni, integra al suo interno le funzioni di didattica e ricerca universitaria. È costituito da strutture complesse, strutture semplici dipartimentali, strutture semplice di unità operativa e programmi. In totale, le strutture complesse dell'Ospedale di Parma sono 60; le strutture semplici dipartimentali 18.
Da alcuni anni l'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma sta lavorando per realizzare un ospedale con pochi, grandi poli che raccoglieranno e integreranno attività vicine e complementari: il grande Ospedale polispecialistico, l'Ospedale dei bambini, l'Ospedale della riabilitazione, il Polo psichiatrico, il Polo dei laboratori, andando così al superamento della divisione in padiglioni.
Il nuovo ospedale è in funzione dal 2005 mentre per le altre strutture nuove sono in corso gli appalti o la progettazione preliminare. Nell'ultimo biennio, si sono aggiunti i progetti per il nuovo Pronto soccorso, laristrutturazione del Monoblocco e altri interventi.
Il nuovo Pronto soccorso sarà pronto nel 2008, su una superficie triplicata di 7.900 m2 rispetto agli attuali 2.700 m2, e sorgerà lungo via Abbeveratoia, a fianco dell'attuale struttura che sarà ristrutturata e destinata ad ospitare la Medicina d'urgenza.
Il progetto del nuovo Ospedale dei bambini prevede la costruzione di un edificio a quattro piani, nell'area dell'attuale padiglione Pediatrie, che porterà a 23.700 m2 la superficie complessiva del comparto materno-infantile, contro gli attuali 14.000 m2. Il nuovo edificio ospiterà tutte le funzioni del dipartimento Materno-infantile, ossia non solo l'area pediatrica ma anche la maternità.

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.