Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

IRCCS INMI "Lazzaro Spallanzani"

Contatti:

Via Portuense, 292, 00149 Roma

Email
Sito Web
06.55170245
06.55301368

Direzione aziendale:

Marta Branca
Direttore Generale

Pierfrancesco Calzetta
Direttore Amministrativo

Patrizia Magrini
Direttore Sanitario

Giuseppe Ippolito
Direttore Scientifico

Presentazione
Studi e Ricerche

L’Istituto Nazionale  per  le  Malattie  Infettive "Lazzaro  Spallanzani”, (denominato brevemente INMI) I.R.C.C.S. ha personalità  giuridica di  diritto  pubblico ed  è riconosciuto come IRCCS per effetto del D.M. 1,  9  Dicembre 1996, successivamente confermato con D.M. 15 febbraio 2005,
nella specializzazione disciplinare “AIDS, altre malattie infettive e ospite immunocompromesso”.  La L.R. 2/2006 configura l’Istituto (quale IRCCS di diritto pubblico non trasformato in fondazione) ente pubblico dipendente della Regione a rilevanza nazionale, al pari delle Aziende Sanitarie.

FINALITÀ
L’Istituto persegue finalità di ricerca, prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione delle malattie infettive e dell’ospite immunocompromesso, dell’innovazione tecnologica in ambito diagnostico e terapeutico, inclusi i trapianti d’organo e le infusioni di cellule, nel pieno rispetto della personalità, della dignità e dei diritti della persona.
In particolare, l’Istituto:
pianifica ed attua programmi di ricerca epidemiologica ed eziopatogenetica,  preclinica e clinica, tendenti  al  miglioramento  delle  attività  assistenziali,  anche  mediante  l’introduzione  di  nuovi strumenti diagnostici e terapeutici; realizza, altresì, la sperimentazione di nuove metodologie di organizzazione e gestione dei servizi sanitari; eroga prestazioni in regime di ricovero ordinario e diurno, di ospedalizzazione, domiciliare ed ambulatoriale, promuovendo l’interazione tra attività cliniche e socio-assistenziali, anche tramite strutture in post-acuzie e residenze sanitarie assistite; fornisce ad Enti e Istituzioni nazionali e internazionali consulenza e supporto per il perseguimento di obiettivi nel campo della ricerca, dell’assistenza e della formazione, in coerenza con le linee di programmazione nazionale e regionale di settore; concorre alla definizione delle politiche nazionali e regionali in materia di assistenza, di ricerca e di formazione, di sperimentazione e gestione dei fenomeni  di  emergenza,  nel  campo  delle  malattie  infettive  e  dell’ospite  immunocompromesso, nonché dei trapianti d’organo.

Di seguito i progetti a cui ha partecipato l'azienda associata:

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.