Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

ASP Caltanissetta

Contatti:

Sede Centrale - Via Cusmano, 1

Email
Sito Web

Direzione aziendale:

Maria Grazia Furnari
Direttore Generale

Danilo Faro Antonio Palazzolo
Direttore Amministrativo

Marcello Santino
Direttore Sanitario

Presentazione
Studi e Ricerche

La riforma del Servizio Sanitario Regionale, attuata dalla Legge Regionale n. 5 del 14 aprile 2009, ha reso operativa a decorrere dall’1 settembre 2009 l’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Caltanissetta derivata dall’accorpamento di tre ex aziende: l’Azienda Unità Sanitaria Locale n. 2 di Caltanissetta, l’Azienda Ospedaliera Sant’Elia di Caltanissetta e l’Azienda Ospedaliera Vittorio Emanuele di Gela.

L’ASP di Caltanissetta corrisponde al territorio dell’intera provincia ed eroga servizi assistenziali di prevenzione, cura e riabilitazione, tenendo conto dei  livelli essenziali di assistenza e secondo principi di uguaglianza, equità e umanizzazione delle cure.

I livelli essenziali di assistenza sono le prestazioni e le attività che il Servizio Sanitario Nazionale è tenuto a garantire a tutti, gratuitamente o con un contributo da parte dei cittadini.

L’ASP di Caltanissetta è inserita nel bacino della Sicilia Occidentale, che comprende le province di Agrigento, Trapani, Palermo.

La Provincia di Caltanissetta, al 1 gennaio 2016, conta 271.758 abitanti, si estende su un territorio di 2128 kmq ed è composta da 22 Comuni.

Il territorio della provincia è prevalentemente collinare, si possono distinguere due zone geografiche :

  • La zona settentrionale  comprendente i Comuni di Caltanissetta, Mussomeli, Acquaviva Platani, Campofranco, Sutera, Vallelunga, Villalba, San Cataldo, Bompensiere, Marianopoli, Milena, Montedoro, Serradifalco, Delia, Resuttano, Santa Caterina Villarmosa e Sommatino, appartenenti ad un'area geografica morfologicamente difficile ad alto impatto visivo caratterizzata da ampi valloni e profondi dirupi;
  • La zona meridionale comprendente i popolosi Comuni di Gela, Niscemi, Mazzarino, Butera, Riesi, caratterizzata da colline che arrivano a congiungersi con la fertile Piana di Gela.

L’Azienda Sanitaria Provinciale comprende 2 Distretti Ospedalieri ed un’Area Territoriale articolata in 4 Distretti Sanitari.

L’Azienda è organizzata in Dipartimenti Sanitari ed un Dipartimento Amministrativo quali modelli ordinari di gestione operativa delle attività.

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.