Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

ASP Enna

Contatti:

Viale Armando Diaz, 7/9
CAP 94100 Enna (EN)

Email
Sito Web
0935 520111
0935 520127

Direzione aziendale:

Francesco Iudica
Commissario Straordinario

Maurizio Lanza
Direttore Amministrativo

Emanuele Cassarà
Direttore Sanitario

FEED RSS
  • 05/08/2019

    Venerdì 16 agosto: elenco strutture chiuse per disinfestazione.

    Il Direttore del Distretto di Agira rende noto l'elenco delle strutture chiuse per disinfestazione e derattizzazione venerdì 16 agosto 2019:

    Direzione distrettuale Agira    via  V. Emanuele 16

    Poliambulatorio Assoro           via Crisa 29

    Poliambulatorio Regalbuto      via Frate Andrea del Guasto

    Si precisa che i servizi essenziali saranno garantiti e pertanto il provvedimento non riguarda i Servizi del 118 e le Guardie Mediche che saranno regolarmente operativi.

     

    La direzione del Distretto di Nicosia comunica che, sempre nella giornata del 16 agosto, l'intero stabile che ospita i locali del PTA (Presidio Territoriale di Assistenza) di Nicosia, in piazza San Francesco di Paola,  rimarrà chiuso per derattizzazione e disinfestazione.

    Leggi tutto
  • 23/07/2019

    Sottoscritti i contratti con 38 esperti informatici

    Conferiti ben 38 incarichi di Esperto Informatico a liberi professionisti che hanno manifestato la disponibilità all’espletamento dell’attività libero professionale ai sensi dell’art. 15 octies del D. Lgs n 502/92.

    Con atto deliberativo n 755 del 5/11/2018, è stato emesso avviso pubblico per la formazione di una graduatoria per incarichi libero professionali con contratto di diritto privato a tempo determinato di Esperti Informatici da utilizzare nell’ambito di progetti obiettivo di Piano Sanitario Nazionale. L’esigenza di personale dedicato ai progetti obiettivi del PSN era stata manifestata dai referenti delle linee progettuali per l’espletamento delle attività.

    Gli esperti informatici che hanno manifestato la disponibilità all’incarico sono stati inseriti nella graduatoria e oggi hanno sottoscritto con il Direttore Generale dell’ASP di Enna, dr. Francesco Iudica, il contratto individuale di lavoro dalla durata di un anno dalla data della sottoscrizione.

    Presteranno lavoro in diverse linee progettuali riguardanti, tra l’altro, le attività inerenti la Salute Mentale, le Cure Domiciliari, la Medicina Veterinaria, la Medicina Specialistica e il CUP, il Centro Alzheimer.

    Il Direttore Generale, dott Francesco Iudica, al momento della sottoscrizione, ha dichiarato: “Una iniezione di competenza, entusiasmo, gioventù di cui avevamo fortemente bisogno. Innovazione, accelerazione dei processi, trasferimento di competenze sono i primi risultati che ci aspettiamo e che andranno a diretto beneficio dell’utenza. Ambiti strategici dell’offerta sanitaria, quali gli screening, e della nostra organizzazione, primo fra tutti il CUP, potranno, corroborati da giovani forze, affrontare meglio la domanda di salute e garantire una nostra risposta più celere e appropriata. È davvero un traguardo importante”, sottolinea il Direttore Generale.

    Diamo lavoro a 38 giovani offrendo loro l’opportunità di restare nella nostra terra e di mettersi al suo servizio. E miglioriamo la nostra organizzazione”.

    Leggi tutto
  • 23/07/2019

    Conferiti incarichi di Direttore dei Dipartimenti

    Il Direttore Generale dell’ASP di Enna, dr. Francesco Iudica, coadiuvato dal Direttore Sanitario, dr. Emanuele Cassarà, e dal Direttore Amministrativo, dr.ssa Sabrina Cillia, ha conferito l’incarico del Dipartimento Assistenza Distrettuale e dell’Integrazione Socio Sanitaria al dr Antonio Piero Nocilla, Direttore della UOC Distretto Sanitario di Piazza Armerina.

    Il Dipartimento di Assistenza Distrettuale e dell’Integrazione Socio Sanitaria svolge, tra l’altro, funzioni di indirizzo e coordinamento funzionale delle attività dei distretti che lo compongono realizzando la piena integrazione degli interventi sanitari e sociali al fine di garantire risposte tempestive e qualificate al bisogno di salute della popolazione. Nell’atto deliberativo di nomina, si legge che: “Nell’ambito dell’organizzazione delle attività, particolare attenzione si dovrà porre all’attività di assistenza ai disabili, anziani e cronici non autosufficienti e all’equità delle cure, anche riorganizzando l’offerta diagnostica - assistenziale e rafforzando le forme di assistenza alternative al ricovero ordinario, l’assistenza domiciliare, residenziale e riabilitativa e l’attività ambulatoriale...”.

     

    L’incarico di Direttore del Dipartimento della Salute Mentale è stato conferito al dr. Giuseppe Cuccì, Responsabile della Unità Operativa Complessa Salute Mentale.

    Nell’atto di incarico, sono evidenziate le funzioni del Dipartimento che, tra l’altro, “… cura tutti gli aspetti relativi alla tutela della salute mentale, alla promozione della salute, alla prevenzione delle malattie mentali e del disagio, mirando al miglioramento della qualità della vita della popolazione. Il Dipartimento assicura, altresì, le attività inerenti l’area della dipendenza patologica. Opera per rimuovere qualsiasi forma di discriminazione nei confronti dei pazienti psichiatrici e partecipa a tutte le iniziative tese a garantire pieni e completi diritti di cittadinanza, contribuisce a formulare ipotesi operative per la definizione di un vero e proprio patto per la salute mentale favorendo la costituzione e/o il potenziamneto delle rete con le altre strutture dell’Azienda, con le Istituzioni Pubbliche, la Comunità, le forze sociali e imprenditoriali...”.

    Leggi tutto
  • 23/07/2019

    Progetto “Approcci pericolosi, ovvero giovani e droghe tra rischio e piacere”.

    L’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna ha lanciato, in collaborazione con il Dipartimento delle Politiche Giovanili e del Servizio Civile, il progetto “Approcci pericolosi 2, ovvero giovani e droghe tra rischio e piacere”, affidando proprio a dei giovani, di età compresa tra diciotto e ventotto anni, il compito di informare i propri coetanei sui rischi associati all’uso di sostanze psicoattive, ai comportamenti addictive e alle problematiche a questi associate (come la sicurezza stradale e le malattie a trasmissione sessuale MST).

    Gli otto volontari, dopo un periodo di formazione su temi specifici legati alle dipendenze e alla comunicazione con i giovani, hanno prodotto del materiale informativo/divulgativo del quale si sono serviti e si serviranno prossimamente per raggiungere i ragazzi e le ragazze che frequentano le scuole medie inferiori, le scuole medie superiori e l’Università Kore di Enna, anche in maniera indiretta attraverso i loro genitori.

    L’obiettivo del progetto è quello di presentare il Ser.T e il Dipartimento delle Dipendenze Patologiche come riferimento per tutti gli adolescenti, i preadolescenti e i loro genitori, in merito a tutte quelle problematiche che in questa delicata fascia di età possono manifestarsi.

    Il progetto è già stato inserito in diverse iniziative sia all’interno delle scuole che in occasione di alcuni eventi pubblici e privati, come la Giornata della Salute, la Giornata della Guida Sicura, l’Infiorata di Nicosia.

    Anche le scuole guida dei quattro distretti sanitari sono state coinvolte per ciò che riguarda i temi della guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

    Prima della conclusione del progetto, i volontari offriranno altre consulenze sui difficili temi legati al rischio e all’adolescenza in molteplici contesti, tra i quali l’attività di divulgazione che si svolgerà giorno 20 luglio 2019 presso SICILIA OUTLET VILLAGE, in collaborazione con le forze dell’ordine.

    Il Direttore del Dipartimento Salute Mentale, dr. Giuseppe Cuccì, e il Dsirettore dell’UOC Dipendenze Patologiche Dell’Aera evidenziano, a tal proposito, che nel pomeriggio di sabato 20 luglio, presso Sicilia Outlet Village, i volontari del Servizio Civile, affiancando gli operatori dei SER.T (Servizi per le Tossicodipendenze) di Enna, Piazza Armerina e Nicosia e gli operatori dei progetti specifici contro le dipendenze e il Gioco d’Azzardo Patologico, denominati P.A.I. e Just a game, hanno fornito consulenze informative, distribuito materiale divulgativo e offerto l’opportunità di provare un percorso di similuzione in cui sperimentare gli effetti dello stato di ebbrezza alcolica, dell’assunzione di sostanze e della condizione di sonno e fatica.

     

    Leggi tutto
  • 23/07/2019

    Prevenzione incidenti domestici

    Prevenire gli incidenti domestici è stato l’argomento dell’incontro che si è tenuto a Nissoria presso la sede dell’Associazione ANCeSCAO (Associazione Nazionale Centri Sociali, Comitato Anziani e Orti).

    La responsabile dell’Unità Operativa Educazione e Promozione della Salute dell’ASP di Enna, dr.ssa Eleonora Caramanna, e la dr.ssa Rosalia Manno, specialista in Scienze Motorie e istruttrice AFA (Attività Fisica Adattata), hanno sensibilizzato e informato i volontari dell’Associazione su quanto sia importante, per gli adulti over 65, modificare comportamenti e stili di vita per il mantenimento di un buon stato psicofisico.

    L’incontro - evidenziano le dottoresse Caramanna e Manno - ha avuto la finalità di stimolare i volontari a essere cittadini attivi e consapevoli, a prendere coscienza dei comportamenti a rischio al fine di correggerli per riconoscere e affrontare eventuali situazioni di pericolo”.

    L’Unità Operativa di Educazione e Promozione alla Salute promuove nel territorio la cultura della sicurezza domestica per accrescere la capacità di individuare i pericoli all’interno delle abitazioni e negli spazi di vita, come giardini e garage, frequentati quest’ultimi in modo particolare dagli uomini.

    Si ringrazia - dichiara Eleonora Caramanna - l’Amministrazione Comunale che è stata disponibile a realizzare l’evento con partecipazione e interesse”.

    Leggi tutto
Presentazione
Studi e Ricerche

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna garantisce la tutela della salute come diritto fondamentale della persona e interesse della collettività. I principi ispiratori aziendali sono orientati verso la centralità della persona titolare del diritto della salute, l’equità nell’accesso alle prestazioni sanitarie e socio-sanitarie e ai servizi sanitari e la copertura assistenziale, assicurando livelli essenziali e uniformi di assistenza che vengono garantiti sull’intero territorio Ennese. L'Azienda Sanitaria Provinciale di Enna comprende il territorio della provincia di Enna più il Comune di Capizzi (ME) per una popolazione pari a 180.000 abitanti.

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.