Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

ASP Enna

Contatti:

Viale Armando Diaz, 7/9
CAP 94100 Enna (EN)

Email
Sito Web
0935 520111
0935 520127

Direzione aziendale:

Francesco Iudica
Commissario Straordinario

Maurizio Lanza
Direttore Amministrativo

Emanuele Cassarà
Direttore Sanitario

FEED RSS
  • 23/04/2019

    Fascicolo Sanitario Elettronico

    Fascicolo Sanitario Elettronico: la tua storia clinica sicura e protetta

    Il FSE è l'insieme dei dati e delle informazioni cliniche che costituiscono la tua storia sanitaria personale, raccolti in formato digitale.

    All'interno del Fascicolo si possono trovare documenti di tipo sanitario, di tipo amministrativo e le prescrizioni mediche e farmaceutiche.


    L'attivazione del FSE è facoltativa; potrai decidere in piena libertà se attivarlo o meno e una volta attivato, se alimentarlo con i tuoi dati/documenti e se rilasciare il consenso alla sua consultazione.

     La mancata attivazione del Fascicolo non comporta alcuna conseguenza sul tuo diritto di ricevere le necessarie prestazioni sanitarie e socio-sanitarie.


    Il FSE ti permette di avere sempre a disposizione le informazioni sanitarie che ti riguardano e di accedere alle stesse in modo semplice e sicuro.

    Cosa posso fare

    All'interno del Fascicolo puoi compiere varie operazioni: dall'inserimento alla ricerca di documenti, alla verifica degli accessi e di tutte le operazioni che sono state compiute sul tuo Fascicolo nel corso del tempo.

    Puoi arricchire il tuo FSE accedendo alla sezione "Taccuino del cittadino" dove puoi inserire, autonomamente, le informazioni utili per completare il tuo quadro sanitario oltre a documenti clinici in tuo possesso, ad esempio documenti sanitari e socio-sanitari relativi a visite o esami fatti nel passato o in altri paesi o da strutture che non sono in grado di accedere al Fascicolo.

    I dati che alimenteranno il FSE sono in evoluzione.
    In fase di avvio il FSE sarà alimentato con i referti di laboratorio, le informazioni delle esenzioni per reddito, le prescrizioni dematerializzate e le prestazioni erogate di specialistica e di farmaceutica.

     

    Clicca qui per la pagina dell'Assessorato alla Salute Regione Sicilia

    Leggi tutto
  • 19/04/2019

    Disinfestazione e chiusura servizi ASP Enna Alta e Presidio Territoriale di Assistenza di Nicosia

    Si comunica che venerdì 26 aprile 2019, per derattizzazione e disinfestazione, rimarranno chiusi ambulatori e uffici ubicati nei seguenti immobili:

    Poliambulatorio Ex INAM di Enna Alta (esclusi i locali della Guardia Medica e del 118 che rimarranno attivi), via Calascibetta;

    stabile sede Direzione Aziendale, viale Diaz 7/9;

    Stabile Distretto Sanitario Territoriale di Enna, viale Diaz 49;

    Stabile ex Ospedale Umberto I di Enna Alta, compreso gli uffici del 118;

    Stabile del Laboratorio di Sanità Pubblica, Medicina dello Sport, Consultorio Familiare sito in via Messina 106;

    Stabile SERT, via IV Novembre.

    Rimarrà chiuso, sempre per servizio di derattizzazione e disinfestazione, nella giornata di venerdì 26 aprile 2019, l’immobile adibito a Presidio Territoriale di Assistenza (PTA), sito in piazza S. Francesco di Paola a Nicosia.

    Leggi tutto
  • 18/04/2019

    Francesco Iudica Direttore Generale

    Con Decreto Presidenziale n. 189 del 4/4/2019, a far data dal 16/4/2019, il dr. Francesco Iudica è stato nominato Direttore Generale ASP Enna.

    Leggi tutto
  • 17/04/2019

    Accreditamento Sistema Trasfusionale

    Il sistema trasfusionale dell’Azienda Sanitaria provinciale sta effettuando la verifica biennale ai fini del mantenimento dell’accreditamento istituzionale

    Si stanno svolgendo in questi giorni le verifiche, da parte di valutatori nazionali, ai fini del mantenimento dell’accreditamento dei Centri Trasfusionali dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna. Ne dà notizia il dr. Francesco Spedale, Direttore ff. dell’Unità Operativa Complessa di Enna del Servizio Trasfusionale: “Nel territorio della nostra provincia, già l’Unità Operativa Semplice di Nicosia, con l’AVIS di Nicosia, ha effettuato tale verifica; le prossime scadenze sono il 15 Maggio per il Centro Trasfusionale di Enna e 21 Maggio per l’U.O.S. di Piazza Armerina. L'accreditamento istituzionale del Sistema Trasfusionale italiano ha inizio con gli Accordi Stato-Regioni del 16 dicembre 2010 e del 25 luglio 2012. Da quella data è iniziato l’iter che avrebbe prodotto il primo accreditamento per i SIMT della provincia di Enna nel 2015, e successivamente al rinnovo conseguito nel 2017. Il Centro Trasfusionale di Enna, Unità Operativa Complessa, insieme alle Unità Operative Semplici di Nicosia e Piazza Armerina, e a tutte le strutture associative presenti nel territorio, sono passate al vaglio, con cadenza biennale, da parte del Centro Regionale Sangue, per tramite dei valutatori nazionali del Sistema Trasfusionale, per la verifica del mantenimento dei requisiti previsti dall’attuale normativa al fine di autorizzare e accreditare le varie strutture trasfusionali operanti nell’Azienda”.

    Il mantenimento di tale fondamentale obiettivo - commenta il Dott. Spedale - è possibile grazie alla piena collaborazione tra la struttura pubblica e le strutture private, quali AVIS e FRATES. Il superamento della verifica ha la finalità in primo luogo di innalzare gli standard di sicurezza per donatore e ricevente; raggiungere l’accreditamento è possibile grazie all’impegno dei miei collaboratori, che operano per la realizzazione e il mantenimento di un sistema unico di gestione qualità. La dott.ssa Spedale Luciana, Responsabile Qualità Nicosia, il dott. Vincenzo Barbera, Responsabile Qualità Piazza Armerina e la dott.ssa Paola Romano, Responsabile Qualità Aziendale, hanno lavorato e continuano a lavorare per il raggiungimento di tale importante obiettivo; ringrazio tutto il personale, che, ognuno per il suo ruolo, sta contribuendo al risultato comune.

    Inoltre, è significativa e determinante la disponibilità della Direzione Aziendale, nelle persone del Dott. Francesco Iudica e del Dott.Emanuele Cassarà, che stanno sostenendo questo importante cammino verso il mantenimento dell’accreditamento e sono impegnati per far sì che la provincia di Enna, grazie alla sua centralità e all’impegno profuso, possa rappresentare un’eccellenza nel sistema trasfusionale regionale. Un importante step è stato già costituito dall’uniformità di procedure su tutto il territorio provinciale, dalla ricerca del miglioramento continuo, con innalzamento degli standard di sicurezza, ma soprattutto dalla diffusione della cultura della donazione di sangue ed emocomponenti, libera, gratuita e volontaria, ma così preziosa per salvare vite umane”.

    Leggi tutto
  • 17/04/2019

    Cartella Clinica Elettronica in Ospedale

    La Cartella Clinica Elettronica, su documento informatico, è già realtà nel Reparto di Cardiologia dell’Umberto I di Enna.

    Presentata dal Direttore Generale dell’ASP, dott. Francesco Iudica, nel corso della conferenza stampa tenuta nei locali della Direzione Sanitaria, la cartella elettronica è stata definita “...una positiva novità che sarà presto presente in altri reparti, Neurologia e Nefrologia, per poi essere estesa, entro il 2020, presso tutti i servizi delle strutture ospedaliere”.

    I dati relativi alla storia sanitaria del paziente saranno immessi nella cartella clinica elettronica e, in tempo reale, condivisibili dai medici e dall’equipe che lo avranno in trattamento. Una “best practice” che , introdotta al momento presso la cardiologia, rivoluzionerà in tempi brevi la gestione della storia clinica dei pazienti con evidenti benefici per la celerità, la qualità e la tracciabilità degli interventi e delle cure. Il management dell’Azienda ha inoltre evidenziato che il nuovo sistema, del tutto dematerializzato, consentirà l’aggiornamento, la condivisione e il trattamento accurato dei dati a fini epidemiologici e statistici.

    Leggi tutto
Presentazione
Studi e Ricerche

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna garantisce la tutela della salute come diritto fondamentale della persona e interesse della collettività. I principi ispiratori aziendali sono orientati verso la centralità della persona titolare del diritto della salute, l’equità nell’accesso alle prestazioni sanitarie e socio-sanitarie e ai servizi sanitari e la copertura assistenziale, assicurando livelli essenziali e uniformi di assistenza che vengono garantiti sull’intero territorio Ennese. L'Azienda Sanitaria Provinciale di Enna comprende il territorio della provincia di Enna più il Comune di Capizzi (ME) per una popolazione pari a 180.000 abitanti.

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.