Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

BUONA SANITÀ

Le esperienze e i progetti innovativi realizzati in questi anni per il miglioramento della qualità dell’assistenza sanitaria rappresentano testimonianza e riferimento della multiforme virtuosità innescatasi nel settore sanitario. FIASO si è fatta promotrice della raccolta sistematica e sistematizzata di quelle pratiche aziendali che, nella quotidianità delle Aziende sanitarie e ospedaliere, hanno prodotto, dati alla mano, risultati importanti e validi in diversi ambiti, clinici, organizzativi, economici e di sicurezza per i pazienti. Un successo che acquista doppio valore se rapportato al momento storico di particolari ristrettezze economico-finanziarie e alla conseguente richiesta di una sostenuta azione di razionalizzazione nell’uso delle risorse.

Da FIASO è stato intrapreso e validato un processo di valutazione delle esperienze aziendali attraverso un modello che ne ha accertato grado di sviluppo e risultati ottenuti. Ecco il motivo per cui è lecito parlare di “buone pratiche”: perché sono basate sull’evidenza, rispondono a linee guida condivise, sono sostenibili nel tempo, trasferibili in altri contesti e sono riferite alla metodologia del miglioramento continuo della qualità. La Federazione ambisce a soddisfare le aspettative delle Istituzioni, dei professionisti e dei cittadini in tema di appropriatezza, efficienza ed efficacia del sistema: certamente il SSN deve essere animato da una tensione costante a migliorarsi, è tuttavia anche necessario porre in condivisione e dare risalto a ciò che funziona davvero nelle Aziende sanitarie e rendere così permanente uno scambio di pratiche tra realtà territoriali differenti. Fuori da logiche di autoreferenzialità e lottando contro una percezione di Sanità connotata esclusivamente da casi di malpractice, FIASO ha accertato sul piano metodologico i sistemi identificativi delle buone/migliori pratiche aziendali e le porta a conoscenza dell’opinione pubblica attraverso le edizioni del “Libro Bianco sulla Buona Sanità”.

LIBRO BIANCO BUONA SANITÀ
CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.