Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

Ripa di Meana confermato alla guida di FIASO

Assemblea nazionale 2018 della Federazione Nazionale Aziende Sanitare ed Ospedaliere

01/08/2018 Area Tematica: Newsletter n° 4/2018
condividi Facebook share

Ripa di Meana, direttore generale dell’IFO di Roma, è stato confermato alla guida della Fiaso, la Federazione delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere, che presiede dal 2014. Il voto è arrivato il 12 luglio 2018 al termine dell’Assemblea annuale di Fiaso, propedeutica alla grande Convention di novembre, che per il ventennale della Federazione e i 40 anni dell’SSN metterà a confronto tutti i protagonisti della nostra sanità pubblica: top e middle management, professionisti sanitari, istituzioni, grandi manager del privato, stakeholder della sanità e opinion leader.

"Gli ultimi tre anni sono stati particolarmente intensi ma hanno consentito a Fiaso di posizionarsi come repository più grande d'Italia in termini di capitale di esperienze e best practices, con una visione aziendale della quale il Paese ha tanto bisogno", ha commentato il Presidente Ripa di Meana.

"A più di 22 anni dalla loro istituzione - ha proseguito- possiamo dire che le Aziende rimangono il modello di riferimento di governance dell'SSN, anche con le nuove varianti regionali. E se paragoniamo la crisi degli anni '80, che coinvolse le vecchie Usl, con quella di 10 anni orsono, possiamo dire che le Aziende e i loro manager hanno tenuto bene, anche grazie a Fiaso. Per questo continuiamo ad esigere che ai processi sommari e mediatici si accompagni una rapida conclusione dei procedimenti in corso, per pervenire alla necessaria chiarezza del ruolo del management".

Per il futuro sono tre le sfide individuate dal Presidente Fiaso:

-      rappresentare un punto di riferimento per la diffusione delle esperienze manageriali;

-      fare chiarezza non solo sui temi dell'autonomia dalla politica e della lotta alla corruzione ma anche sulla contrapposizione tra manager e professionisti, caro ad alcuni ma superato dalle Aziende;

-      porre al centro dell'agenda alcuni temi prioritari, come l'urgenza di politiche del personale adeguate ai problemi di d'oggi e non solo del divenire, la necessità di un grande investimento nell'innovazione, il rilancio della ricerca clinica come driver dell'innovazione, il rapporto fra sociale e sanità nella continuità delle cure".

L’Assemblea ha anche confermato l’attuale Comitato di Presidenza, con l’unica eccezione di Valerio Fabio Alberti, Dg della Asl Città di Torino e Past-President di Fiaso, che subentra a Pierluigi Tosi, già Dg Aou Senese.

Questa la composizione del nuovo Comitato di Presidenza FIASO

Presidente

Francesco Ripa di Meana, DG dell’IRCCS “IRE, IFO e ISG”

Vice Presidenti
Valerio Fabio Alberti, DG ASL Città di Torino
Mara Azzi, DG ATS di Bergamo
Maria Paola Corradi, DG ARES 118 Lazio
Walter Giacomo Locatelli, CS Alisa Liguria
Rocco Maglietta, CS AOR Ospedale San Carlo di Potenza
Giovanni Migliore, CS Arnas "Civico - Di Cristina - Benfratelli" di Palermo

Annamaria Minicucci, DG AORN Santobono Pausilipon di Napoli
Fausto Nicolini, DG AUSL IRCSS di Reggio Emilia

 

 

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.