Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

Comunicati Stampa

24/09
2020
C. Stampa

La ASST di Lodi si aggiudica il premio FIASO “Innovazione digitale in sanità” 2020

Il software “Telecovid Zcare” permette il tele-monitoraggio domiciliare dei pazienti Covid facendo leva sull’intelligenza artificiale

Un applicativo che sfrutta le potenzialità dell’intelligenza artificiale per consentire il tele-monitoraggio domiciliare dei pazienti affetti da Covid-19. È il software di telemedicina Telecovid Zcare realizzato dalla ASST di Lodi, vincitrice del premio per l’innovazione digitale in sanità assegnato da FIASO, la Federazione di Asl e Ospedali. La consegna del riconoscimento è avvenuta ieri, mercole...
05/08
2020

FIASO (Federazione Asl e ospedali): “Con la legge antiviolenza un passo avanti per la sicurezza nei luoghi di cura”

“Un passo avanti per la sicurezza all’interno dei luoghi di cura e un segnale forte per operatori e cittadini. Ora bisogna procedere speditamente con l’implementazione di politiche efficaci di prevenzione e gestione integrata del rischio e realizzare ambienti sanitari più sicuri per tutti”. Così Francesco Ripa di Meana, Presidente di FIASO, la Federazione di Asl e Ospedali, commenta il via libera ...
30/03
2020
C.stampa

Appello di FIASO a Governo e Parlamento. Ripa di Meana: “Operatori e management sanitari hanno bisogno di agire in una cornice di maggiore serenità, al riparo da preoccupazione di sanzioni penali e amministrative”

“Nessuna sanzione penale o amministrativa per chi è impegnato nell’emergenza da COVID-19. Riconosciamo a operatori sanitari e manager, e a chiunque è impegnato nel contrasto alla epidemia, che sta adempiendo ad un dovere e sta operando in condizioni di forza maggiore e in stato di necessità. Chiediamo a Governo e Parlamento di prenderne atto e di sospendere l’applicazione delle norme non solo sull...
03/03
2020
C. stampa

Ripa di Meana: “Orgogliosi del lavoro degli operatori sanitari in prima linea, meritano il plauso del Paese”

“Siamo orgogliosi del lavoro degli operatori delle Aziende sanitarie che con grande professionalità e sacrificio stanno affrontando l’emergenza di questi giorni. Nutriamo profondo rispetto per la loro competenza e dedizione, e siamo convinti che meritino il plauso di tutto il Paese”. Così il Presidente della Federazione di Asl e Ospedali (FIASO), Francesco Ripa di Meana, esprime la solidarietà del...
30/01
2020
C.Stampa

Più servizi in Campania valorizzando le professioni sanitarie

Sarà perché le malattie croniche pesano sempre di più sui sistemi sanitari e impongono un cambiamento dei modelli di assistenza, sarà perché questi cambiamenti esigono maggiore attenzione per continuità, personalizzazione e prossimità dei percorsi di presa in carico di pazienti e familiari, il ruolo dei professionisti sanitari, infermieri e tecnici, diventa sempre più centrale per migliorare la qu...
feed delle associate
  • Proveniente da: IRCCS Policlinico S. Orsola - Malpighi di Bologna data: 21/10/2020

    Nascere ai tempi del Covid19

    Notizie dal Policlinico
    21 Ottobre 2020
    copertina_internet.jpg

    Grazie ai percorsi sicuri per mamme, papà e bimbi, si continua a nascere al Policlinico di Sant'Orsola con la stessa intensità di sempre.

    Il Prof. Gianluigi Pilu, direttore dell'Unità  Operativa di Ostetricia del Policlinico di Sant'Orsola spiega a Bologna - Il Resto del Carlino come le misure di prevenzione per contenere il rischio di contagio continuino ad essere adottate per garantire parti sicuri per le neomamme.

    Nonostante l'emergenza sanitaria da coronavirus si è mantenuta una media di 50-60 parti alla settimana, con un percorso nascita che garantisce la massima sicurezza per le neomamme: tamponi al momento del ricovero e i visitatori, solo una persona per ogni donna, controllati a ogni ingresso: temperatura, mascherina e igiene delle mani.
    A marzo è stata inoltre aperta una piattaforma online con i corsi di accompagnamento al parto a cui le donne in gravidanza si possono collegare per fare domande e chiedere chiarimenti, il tutto coordinato dalla referente organizzativa dell'Ostetricia Vincenza Garofalo: si va dalla presentazione della struttura al travaglio e al parto, per approfondire poi le fasi dell'allattamento e del rientro a domicilio con le informazioni necessarie sull'accudimento neonatale.

    In allegato l'articolo Il Resto del Carlino - Bologna

    In allegatoDimensione
    resto del carlino Bologna.png1.86 MB

    Leggi tutto
  • Proveniente da: AUSL Imola data: 20/10/2020
  • Proveniente da: AOU di Parma data: 16/11/2012

    Nuovo volto per il Centro servizi dell’Ospedale Maggiore

    Il Centro Servizi dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma si rinnova: la sede degli sportelli per la prenotazione di visite ed esami,…

    Leggi tutto

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.