Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

Nuove risorse per la sanità nella legge di Bilancio, Migliore: “Sosteniamo lo sforzo del Ministro per una nuova stagione del SSN”

01/10/2021 Area Tematica: Comunicati Stampa
condividi Facebook share
C.stampa

“L’impegno del Ministro della Salute Roberto Speranza a trovare ulteriori risorse per la sanità italiana, già dalla prossima legge di bilancio, ci rassicura e ci fa sperare in una nuova stagione per il SSN”. Così Giovanni Migliore, Presidente della Federazione Italiana della Aziende sanitarie ed ospedaliere ha commentato le recenti dichiarazioni del Ministro che annunciavano la volontà di lavorare per incrementare le risorse del Fondo Sanitario Nazionale.

“Per troppi anni – ha proseguito Migliore - abbiamo dovuto fare i conti con il sottofinanziamento. Ciò nonostante il management della sanità italiana, con una straordinaria e costante innovazione organizzativa, ha garantito la tenuta del sistema, preservandone la qualità e l’universalismo.

I finanziamenti del PNRR ci permetteranno di rinnovare il patrimonio edilizio e le tecnologie, ma abbiamo la necessità di poter contare anche su risorse ordinarie, che integrino strutturalmente il fondo sanitario, e che ci consentano finalmente di tornare ad investire sul capitale umano, che è la nostra dotazione più preziosa, per consolidare l’innovazione e gestire i processi. Solo promuovendo lo sviluppo di nuove competenze saremo in grado di migliorare la qualità di ciò che mettiamo a disposizione dei pazienti e valorizzare tecnologie e infrastrutture.

Concordiamo con il Ministro – ha concluso Migliore -, oggi c’è una diffusa consapevolezza nella opinione pubblica che il SSN sia un bene irrinunciabile per la qualità della vita di tutti noi. È il momento giusto per rilanciarne definitivamente il ruolo e metterlo nelle migliori condizioni per affrontare la ripresa dopo l’emergenza pandemica. Noi lo sosterremo in questo impegno con tutte le nostre energie, con il consueto spirito di servizio e con l’esperienza maturata nelle nostre aziende, grazie al quotidiano rapporto con i cittadini ed i professionisti”.

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.