Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

Anche il Trentino partecipa all'indagine di sieroprevalenza nazionale

25/05/2020 Area Tematica: Coronavirus
condividi Facebook share

Anche il Trentino partecipa all’indagine di sieroprevalenza nazionale per rilevare la presenza di anticorpi anti SARS-Cov2 in un campione rappresentativo della popolazione italiana. L’obiettivo è determinare quante persone nel nostro Paese abbiano sviluppato gli anticorpi al nuovo Coronavirus, anche in assenza di sintomi.

L’indagine nazionale è promossa dal Ministero della salute con Istat e realizzata con la collaborazione di Regioni e Province autonome e la CRI, con il coinvolgimento dei medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta. Il test verrà eseguito su un campione di 150mila persone residenti in duemila Comuni italiani. L’indagine coinvolgerà oltre 4200 residenti in 48 Comuni trentini estratti a campione dagli elenchi Istat secondo precisi criteri statistici.

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.