Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

Coronavirus, dall’Apss Trento un nuovo sistema diagnostico per identificare il contagio

06/04/2020 Area Tematica: Coronavirus
condividi Facebook share

Un sistema diagnostico che, attraverso un prelievo del sangue, permette di identificare l’eventuale contatto con il Covid-19. Il test - adottato dall’Apss Trento, tra le prime aziende sanitarie italiane a sperimentarlo - sarà utilizzato per mettere nella maggior sicurezza possibile pazienti e operatori effettuando le analisi sul personale sanitario quotidianamente a contatto con le persone più fragili, per poi passare in fasi successive a un’estensione sempre maggiore di persone. 

Il sistema è in corso di installazione nel Laboratorio di patologia clinica di Rovereto e a regime, lavorando a ciclo continuo, permetterà la lettura in chemioluminescenza di migliaia di campioni. 

Tenuto conto della scarsità di conoscenze scientifiche sul Covid-19, saranno necessari il confronto e il raccordo con le altre Regioni che hanno adottato lo stesso sistema.

Allegati

SCARICA Scarica il comunicato

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.