Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

Pubblicazioni

Dicembre 2013

Libro bianco della Buona Sanità 2013

Risultati da Osservatorio FIASO

Abstract:

Le esperienze e i progetti innovativi realizzati in questi anni per il miglioramento della qualità dell’assistenza sanitaria rappresentano testimonianza e riferimento della multiforme virtuosità innescatasi nel settore sanitario.

Per il secondo anno FIASO si è fatta promotrice della raccolta sistematica e sistematizzata di quelle pratiche aziendali che, nella quotidianità delle Aziende sanitarie e ospedaliere, hanno prodotto, dati alla mano, risultati importanti e validi in diversi ambiti, clinici, organizzativi, economici e di sicurezza per i pazienti.

Un successo che acquista doppio valore se rapportato al momento storico di particolari ristrettezze economico-finanziarie e alla conseguente richiesta di una sostenuta azione di razionalizzazione nell’uso delle risorse.

Da FIASO è stato intrapreso e validato un processo di valutazione delle esperienze aziendali attraverso un modello che ne ha accertato grado di sviluppo e risultati ottenuti. Ecco il motivo per cui è lecito parlare di “buone pratiche”: perché sono basate sull’evidenza, rispondono a linee guida condivise, sono sostenibili nel tempo, trasferibili in altri contesti e sono riferite alla metodologia del miglioramento continuo della qualità.

FIASO rappresenta una comunità di Aziende e di professionisti a tutti i livelli impegnati in un processo continuo di confronto di esperienze e di condivisione di conoscenze attraverso la promozione di un circolo virtuoso di scambi di contenuti, di idee e di technalities.

Lo sviluppo della rete associativa viene realizzato con la gestione e il trasferimento di conoscenze tra le Aziende del Servizio Sanitario Nazionale per raggiungere obiettivi di medio periodo quali:

a. esplicitare verso il “mondo esterno” il punto di vista delle Aziende, protagoniste di un percorso culturale e tecnico che comporta il riconoscimento del ruolo del management pubblico in sanità;

b. rappresentare un punto di riferimento importante per le Aziende che vogliano essere messe in rete (a livello nazionale, ma anche regionale) o vogliano avere accesso ad informazioni organizzate o servizi, rafforzando la percezione dell’appartenenza al mondo della sanità pubblica.

La Federazione ambisce a soddisfare le aspettative delle Istituzioni, dei professionisti e dei cittadini in tema di appropriatezza, efficienza ed efficacia del sistema: certamente il SSN deve essere animato da una tensione costante a migliorarsi, è tuttavia anche necessario porre in condivisione e dare risalto a ciò che già di buono è stato fatto dalle Aziende sanitarie e rendere così permanente uno scambio di pratiche tra ambiti territoriali differenti.

Fuori da logiche di autoreferenzialità e lottando contro una percezione di Sanità connotata esclusivamente da casi di mal-practice, FIASO ha accertato sul piano metodologico i sistemi identificativi delle buone/migliori pratiche aziendali e le porta oggi a conoscenza dell’opinione pubblica attraverso la presentazione del secondo “Libro Bianco sulla Buona Sanità”.

Devi aver effettuato l'accesso per scaricare la pubblicazione. Effettua il login oppure registrati.

condividi Facebook share

Pubblicazioni Simili

Libro bianco della Buona Sanità 2011

Risultati da Osservatorio FIASO

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.