Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

Studi e Ricerche

gennaio 2016 - dicembre 2018

Laboratorio "Emergenza territoriale 118" (2° step)

Area Tematica: Assistenza territoriale
Presentazione
Obiettivi
Eventi
Partecipanti

Presentazione

Il secondo progetto di ricerca FIASO, partendo dai risultati delle attività del primo Laboratorio, si propone di approfondire le conoscenze acquisite nel lavoro precedente con lo scopo di consolidarne i risultati, di estenderli ad altre realtà regionali significative e di ampliare il raggio di riferimento della ricerca dai servizi di trasporto su gomma alle altre attività che qualificano il modello di funzionamento dei servizi 118, e cioè le centrali operative e l'elisoccorso. Si è scelto di indagare le caratteristiche organizzative che i servizi 118 assumono nei diversi contesti regionali e aziendali, anche in relazione a eventuali vincoli legislativi e specifiche caratteristiche (come per esempio l'incidenza dell'impegno sul campo del volontariato).

La ricerca ha riguardato 12 regioni: Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Provincia Autonoma di Bolzano, Puglia, Sicilia, Sardegna. Queste realtà hanno preso parte all'indagine o per l'intera regione (per esempio Lazio e Lombardia), perché rappresentativa di tutto il sistema, o su base aziendale (per esempio Liguria e Piemonte), con l'impegno di fornire informazioni riferite all'intero contesto regionale.

Per la raccolta dei dati e delle informazioni si è privilegiato il metodo partecipativo, coinvolgendo direttamente le realtà aderenti all'indagine nella rilevazione delle informazioni sulla base di questionari condivisi. Gli strumenti metodologici utilizzati sono stati i questionari, finalizzati alla raccolta delle informazioni sul campo, e una serie di workshop con tutti i partecipanti della ricerca, nel corso dei quali si è proceduto all'analisi e condivisione dei risultati intermedi, alla loro revisione e validazione finale.

Il volume I servizi di emergenza territoriale, contenente i risultati della ricerca, è acquistabile qui.

Obiettivi

  • Applicare la metodologia, definita nel primo step dalle quattro realtà sperimentatrici regionali della ricerca (AREU Lombardia, Regione Emilia Romagna, ARES 118 Lazio, Regione Basilicata), per la rilevazione e quantificazione dei costi standard relativi ai servizi di trasporto sanitario su gomma delle centrali operative
  • Affinare e validare i risultati già conseguiti incrementandone la significatività e la rappresentatività con riferimento all'intero sistema Paese
  • Estendere la metodologia a servizi di elisoccorso e trasporto organi
  • Analizzare i modelli organizzativi adottati
  • Formulare ipotesi di costi di riferimento per il finanziamento delle attività attualmente rientranti prevalentemente nell'ambito della quota capitaria ed elaborazione di una proposta di finanziamento del sistema coerente con i LEA
  • Impostare un sistema di benchmarking tra le esperienze

Partecipanti

COORDINAMENTO

Maria Paola Corradi
Direttore Generale
ARES 118

Andrea Francesconi
Professore Associato
Università di Trento – SDA Bocconi

Nicola Pinelli
Direttore
Fiaso

Marco Vigna
Referente 118
Regione Emilia-Romagna

CENTRO DI RICERCA

Andrea Francesconi
Professore Associato
Università di Trento – SDA Bocconi

condividi Facebook share

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.