Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.
NEWS E RASSEGNA STAMPA
  • 05/08/20

    FIASO (Federazione Asl e ospedali): “Con la legge antiviolenza un passo avanti per la sicurezza nei luoghi di cura”

    “Un passo avanti per la sicurezza all’interno dei luoghi di cura e un segnale forte per operatori e cittadini. Ora bisogna procedere speditamente con l’implementazione di politiche efficaci di prevenzione e gestione integrata del rischio e realizzare ambienti sanitari più sicuri per tutti”. Così Francesco Ripa di Meana, Presidente di FIASO, la Federazione di Asl e Ospedali, commenta il via libera definitivo al DdL al cui perfezionamento la stessa Federazione ha contribuito con le sue proposte e il confronto con istituzioni e categorie professionali....
    Leggi tutto
  • 09/07/20

    Al Gaslini di Genova una call interna per progetti di ricerca innovativi

    Una call interna per finanziare progetti di ricerca innovativi. A bandirla, l’Istituto Gaslini di Genova, che attraverso i fondi 5 x mille e le donazioni destinate ad attività di ricerca, finanzierà fino a sei progetti triennali (2020-2022) dotati di significativa potenzialità innovativa. Le proposte dovranno essere coerenti con il riconoscimento dell’IRCCS Giannina Gaslini quale istituto materno infantile e riguardare aspetti gestionali-organizzativi e biomedici delle patologie dell’età evolutiva. ...
    Leggi tutto
  • 26/06/20

    Lean Health Award, cinque Dg a confronto sulla riorganizzazione dei modelli ospedalieri

    Flessibilità organizzativa, lavoro di squadra, innovazione digitale, integrazione ospedale-territorio. Sono queste le peculiarità che hanno caratterizzato la gestione delle Aziende sanitarie italiane nelle fasi 1 e 2 dell’epidemia da COVID-19. Ne hanno discusso cinque direttori generali di importanti Aziende sanitarie del Paese nel corso del webinar “La riorganizzazione dei modelli ospedalieri”, organizzato dal Lean Health Award: Angelo Tanese, della Asl Roma 1; Paolo Bordon, dg in uscita dalla Apss Trento, appena nominato a capo della Azienda Usl di Bologna; Paolo Petralia, dell’Ospedale Gaslini di Genova; Giovanni Migliore, del Policlinico di Bari ed Eugenio Porfido, dg della Asst Valle Olona....
    Leggi tutto
  • 04/06/20

    "Dare addosso alle aziende? No grazie", l'articolo del Presidente FIASO su Panorama della Sanità

    di Francesco Ripa di Meana

    L’esperienza Covid ha cambiato le nostre vite, a tutti i livelli. I servizi sanitari sono stati costantemente al centro della attenzione, nel bene e nel male, a volte nell’occhio di un ciclone che ha spazzato via certezze, al di là di qualsiasi immaginazione, ma ha offerto anche ampi squarci di futuro, per chi vuol vederli. ...
    Leggi tutto
  • 01/06/20

    Verso una diagnosi precoce del mesotelioma: su "Cancers" lo studio del Centro Regionale di Breath Analysis Puglia

    Uno studio sistematico condotto dai ricercatori del Centro Regionale di Breath Analysis (CeRBA), in Puglia, ha individuato nel respiro umano un gruppo di molecole che indicano la presenza di mesotelioma pleurico nei pazienti campione....
    Leggi tutto
  • 26/05/20

    Come funzionano gli ospedali nella Fase 2: su Donna Moderna il punto di vista del Presidente FIASO Ripa di Meana

    “Tutte le strutture hanno dimostrato grandi capacità nell’emergenza, con la rapida conversione in ospedali-Covid. Ora a tutti viene richiesto un ritorno alle abituali attività, anche se niente sarà più come prima: i nuovi comportamenti che ci ha imposto il coronavirus saranno il comune denominatore delle attività future. ...
    Leggi tutto
  • 06/05/20

    Al via in autunno il corso di perfezionamento in Risk Management in Sanità della Luiss Business School

    Un corso di perfezionamento in Risk Management in Sanità, per formare giovani e professionisti nella gestione del rischio delle Aziende sanitarie e ospedaliere, nel rispetto della Legge Gelli-Bianco (L. 24/2017). A organizzarlo, la Luiss Business School, che si propone di fornire ai candidati conoscenze e strumenti per poter svolgere l’attività di gestore del rischio attraverso un modello innovativo, dinamico e certificabile. La faculty è composta da accademici dell’Università Luiss Guido Carli e di altri prestigiosi atenei, oltre che da professionisti e manager con consolidata esperienza aziendale e didattica....
    Leggi tutto
  • 10/04/20

    “No a colpi di spugna, ma per le responsabilità si valuti l’emergenza”. L’intervista del Presidente FIASO su Il Sole 24 Ore

    “Siamo in lutto per quanti tra medici e infermieri hanno perso la vita, sacrificandosi per la collettività. Sono uomini e donne del Ssn che onoriamo, e concordiamo con chi propone la creazione di un fondo apposito per il loro indennizzo. Ma il dovere di riconoscimento a quanti hanno perso la vita compiendo fino in fondo il proprio dovere non può essere messo in contrapposizione con l’esigenza di riconoscere il rischio che si sono assunti il management e la filiera gestionale nell’adempimento del proprio dovere”....
    Leggi tutto
  • 30/03/20

    Appello di FIASO a Governo e Parlamento. Ripa di Meana: “Operatori e management sanitari hanno bisogno di agire in una cornice di maggiore serenità, al riparo da preoccupazione di sanzioni penali e amministrative”

    “Nessuna sanzione penale o amministrativa per chi è impegnato nell’emergenza da COVID-19. Riconosciamo a operatori sanitari e manager, e a chiunque è impegnato nel contrasto alla epidemia, che sta adempiendo ad un dovere e sta operando in condizioni di forza maggiore e in stato di necessità. Chiediamo a Governo e Parlamento di prenderne atto e di sospendere l’applicazione delle norme non solo sulla responsabilità professionale, ma anche per tutti coloro che sono impegnati, all’interno del SSN, nella emergenza sanitaria in corso”. ...
    Leggi tutto
  • 26/03/20

    Il COVID-19 raccontato da un grande ospedale universitario del mezzogiorno

    La razionalizzazione degli accessi in ospedale, la differenziazione dei percorsi di Pronto Soccorso, la rimodulazione delle attività cliniche, un intero padiglione riconvertito in Covid-Hospital per 250 posti letto complessivi, tre piani dedicati alla terapia intensiva, due alla infettivologia. E ancora, una control room per presidiare tutta la gestione della emergenza e un portale intranet interamente dedicato alle comunicazioni con gli operatori. Giovanni Migliore, DG della Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Bari, racconta come...
    Leggi tutto
Coronavirus
  • 07/07/20

    Covid-19, al via un progetto europeo per lo studio della terapia con plasma da convalescente

    Al via un progetto europeo per valutare se il plasma da persone guarite da Covid-19 possa essere una terapia efficace contro il virus. A proporlo, un consorzio di servizi trasfusionali e autorità competenti in materia, che vede impegnati, nel nostro Paese, la Fondazione Irccs Policlinico San Matteo di Pavia, l’Asst di Mantova e il Centro Nazionale Sangue....
    Leggi tutto
  • 25/05/20

    Anche il Trentino partecipa all'indagine di sieroprevalenza nazionale

    Anche il Trentino partecipa all’indagine di sieroprevalenza nazionale per rilevare la presenza di anticorpi anti SARS-Cov2 in un campione rappresentativo della popolazione italiana. L’obiettivo è determinare quante persone nel nostro Paese abbiano sviluppato gli anticorpi al nuovo Coronavirus, anche in assenza di sintomi....
    Leggi tutto
  • 12/05/20

    Covid-19, l’indagine sierologica sarà condotta da Ministero della Salute e Istat

    Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto legge n. 30 del 10 maggio 2020, inerente alle “Misure urgenti in materia di studi epidemiologici e statistiche sul SARS-COV-2”, nato - come si legge sul decreto stesso - dalla “necessità di disporre con urgenza di studi epidemiologici e statistiche affidabili e complete sullo stato immunitario della popolazione”....
    Leggi tutto
  • 04/05/20

    Covid-19, le raccomandazioni del Ministero della Salute per la gestione dei pazienti oncologici

    I pazienti con patologie oncologiche o onco-ematologiche, così come quelli affetti da altre patologie associate ad immunosoppressione, sono esposti a un maggior rischio in relazione alla morbilità e alla letalità correlate a infezioni da virus respiratori, come l’influenza - con un rischio di ospedalizzazione di circa 4 volte superiore rispetto a soggetti di età comparabile - e a una maggiore probabilità di contrarre il Coronavirus e di andare incontro a un andamento più severo....
    Leggi tutto
  • 23/04/20

    Asl Bari, un vademecum per sostenere le persone con autismo e ambulatori a distanza per i piccoli pazienti

    Il periodo di emergenza che stiamo vivendo è causa per tutti di forte stress. E lo è ancor di più per le persone con autismo, che possono reagire in modo imprevedibile al rapido e drastico cambiamento imposto al loro modo di vivere. La principale fonte di disagio è infatti rappresentata proprio dalla difficoltà a cambiare le proprie abitudini e il proprio stile di vita per rispettare le comuni norme di prevenzione....
    Leggi tutto
  • 22/04/20

    All’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena terapie oncologiche orali e farmaci a domicilio

    A casa dei pazienti oncologici per consegnare farmaci orali sufficienti per la terapia di un mese o due, a seconda della prescrizione del medico. È l’iniziativa dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena (IRE) per continuare a rispondere alle esigenze dei pazienti nonostante l’emergenza Covid-19....
    Leggi tutto
  • 18/04/20

    Al Niguarda lo stress emotivo del personale sanitario si combatte con l’ippoterapia

    L’ippoterapia per alleviare lo stress emotivo del personale sanitario impegnato nel contrasto al Covid-19. Accade all’Ospedale Niguarda di Milano dove, per aiutare gli operatori sanitari a ristabilire un proprio equilibrio e a percepire una generale condizione di benessere, sono stati attivati interventi di terapia assistita con i cavalli all’interno del maneggio ospitato nel nosocomio, il Centro V. Di Capua, fra i primi in Italia a utilizzare l’ippoterapia con i bambini con disturbi della sfera psicomotoria, cognitiva ed emotiva....
    Leggi tutto
  • 17/04/20

    Covid-19, sul sito della Ausl di Reggio Emilia pillole video e materiale illustrativo per sostenere i pazienti a distanza

    Vicini a pazienti e famiglie nonostante il distanziamento sociale. I professionisti dell’Ausl IRCSS di Reggio Emilia, in seguito alla sospensione di molte delle attività terapeutiche e assistenziali, hanno deciso di pubblicare online video e materiale illustrativo contenenti suggerimenti e informazioni utili per l’autogestione quotidiana e l’autocura, in particolare in relazione a situazioni e patologie di diversa natura....
    Leggi tutto
  • 16/04/20

    “Non sei da sola”, in Lombardia prosegue il lavoro dei centri antiviolenza

    L’attuale emergenza da Covid-19 impone a tutti di stare a casa per evitare il contagio. Tale situazione può esporre, però, a un rischio maggiore le donne che vivono condizioni di maltrattamento e violenza tra le mura domestiche. ...
    Leggi tutto
  • 07/04/20

    Covid-19, il Ministero della Salute pubblica un bando per la ricerca

    È stato pubblicato ieri il “Bando per la ricerca Covid-19”, con il quale il Ministero invita i ricercatori a presentare progetti di ricerca sanitaria con l’obiettivo di acquisire rapidamente conoscenze in relazione a potenziali misure cliniche e di sanità pubblica che possono essere utilizzate immediatamente per migliorare la salute dei pazienti, per contenere la diffusione del Coronavirus e comprenderne la patogenesi. ...
    Leggi tutto
Coronavirus. Ricerca di personale
Coronavirus. Campagne e raccolta fondi
L'epidemia raccontata dai protagonisti
27/03/2020

Giovanni Migliore, DG dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Bari

Accessi razionalizzati, differenziazione dei percorsi di PS, un COVID-Hospital da 250 posti letto, l’attivazione del teleconsulto. Giovanni Migliore racconta il COVID-19 in un grande ospedale universitario del mezzogiorno

25/03/2020

COVID-19, l'esperienza di Massimo Lombardo, DG della ASST di Lodi

Il primo paziente il 20 febbraio, poi in pochi giorni l’esplosione della maxi-emergenza, la riorganizzazione del pronto soccorso, il ripensamento dell’intero ospedale. Sino ad arrivare al cosiddetto modello Lodi

24/03/2020

COVID-19, la testimonianza di Paolo Petralia, DG dell’IRCCS Gaslini di Genova

Lo smart working, il COVID Hospital, la sicurezza del percorso nascita, il supporto psicologico ai bambini. Paolo Petralia illustra le principali scelte dell'ospedale pediatrico genovese per fronteggiare l'epidemia da Coronavirus 

Buona sanità
  • Covid-19, sul sito della Ausl di Reggio Emilia pillole video e materiale illustrativo per sostenere i pazienti a distanza

    Emilia Romagna, 2020,
    Vicini a pazienti e famiglie nonostante il distanziamento sociale. I professionisti dell’Ausl IRCSS di Reggio Emilia, in seguito alla sospensione di molte delle attività terapeutiche e assistenziali, hanno deciso di pubblicare online video e materiale illustrativo contenenti suggerimenti e informazioni utili per l’autogestione quotidiana e l’autocura, in particolare in relazione a situazioni e patologie di diversa natura. In seguito all’isolamento necessario per contenere la diffusione del Covid-19, non sono infatti pochi i genitori rimasti soli nella gestione dei figli con bisogni particolari...
    Leggi tutto
  • Sviluppo di offerta di servizi per la Smoking Cessation nel sistema sanitario della Provincia di Bergamo

    Lombardia, 2013, Struttura: ASL Provincia di Bergamo
    Smettere di fumare in gruppo, col supporto di medici, operatori sanitari e anche con l'ausilio di sms, e-mail e di gruppi sui social network è più facile. Lo dimostra l'esperienza per la “Smoking Cessation” dell'ASL di Bergamo che, a un anno dal via, ha già portato a importanti risultati.
    Il fumo di tabacco è il principale fattore di rischio modificabile per la salute nei Paesi a elevato reddito e nella sola provincia di Bergamo, spiega la ASL, si stima che oltre 1200 persone ogni anno muoiano per patologie ad esso correlate. La prevalenza del tabagismo sul territorio, secondo le stime del...
    Leggi tutto
  • Pericolo cadute pazienti e scheda di rilevazione del rischio: dalla teoria alla prassi

    Basilicata, 2013, Struttura: CROB - Centro di Riferimento Oncologico Basilicata
    Le cadute dei pazienti durante il loro soggiorno nelle strutture sanitarie sono nel 92% dei casi prevedibili ed evitabili. Un dato, questo, che a molti potrà apparire quantomeno singolare, ma che proviene direttamente dalle raccomandazioni del Ministero della Salute. Si stima infatti che circa il 14% delle cadute in ospedale sia classificabile come accidentale, ovvero possa essere determinato da fattori ambientali (ad esempio una scivolata sul pavimento bagnato), l’8% come imprevedibile, viste le condizioni fisiche del paziente (improvviso disturbo dell’equilibrio), mentre il 78% rientri tra l...
    Leggi tutto
  • Scheda personale di terapia farmacologica

    Emilia Romagna, 2013, Struttura: AUSL Cesena
    Nel 2007 l’Organizzazione Mondiale della Sanità e Joint Commission lanciarono il progetto “Assuring medication accuracy at transitions in care”, teso a migliorare la continuità delle cure nei passaggi di setting assistenziale. La prevalenza di patologie croniche e multiple, infatti, con correlati trattamenti farmacologici complessi e protratti nel tempo, unitamente a un’articolazione dei percorsi assistenziali in più setting - aveva evidenziato l’OMS - rischiava di acuire i problemi inerenti a una corretta e sicura gestione dei trattamenti farmacologici. I dati, d’altronde, erano lì a dimostra...
    Leggi tutto
  • Il governo clinico nell'assistenza sanitaria primaria. La gestione del PDT del paziente diabetico tipo 2. Il paziente iperteso.

    Emilia Romagna, 2013, Struttura: AUSL Ferrara
    Percorsi assistenziali si misura per pazienti diabetici e ipertesi. È il cuore di un progetto ‘doppio’ realizzato in due anni (da gennaio 2012) dall'AUSL Ferrara nell'ambito del governo clinico nell'assistenza sanitaria primaria.
    Volta a rafforzare il ruolo della programmazione e della gestione nell'ambito della medicina generale e a rafforzare l'integrazione fra ospedale e territorio, l'esperienza si è concentrata su due patologie particolarmente diffuse nella popolazione della provincia di Ferrara e per le quali sono necessari percorsi assistenziali improntati all'efficienza e all'appropr...
    Leggi tutto
Ultimi video tv fiaso
12/06/2020

Health serie "La sfida della Governance". L'intervento del Presidente FIASO F. Ripa di Meana

L'intervento del Presidente FIASO Francesco Ripa di Meana alla prima puntata della Health serie "La sfida della governance: Chronic Care Model e i nuovi equilibri ospedale-territorio", andata in onda il 12 giugno 2020 su Quotidiano Sanità, Popular Science e tutti i profili social collegati.

18/05/2020

Il Presidente del Consiglio Conte illustra le misure anti-Covid in vigore dal 18 maggio

Il premier Giuseppe Conte illustra in conferenza stampa le novità introdotte dal nuovo Dpcm per il contenimento del contagio da Covid-19, che avranno valenza dal 18 maggio.

26/04/2020

Il premier Conte annuncia le misure di contenimento dell'emergenza Covid-19 nella Fase 2

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte illustra le novità introdotte dal nuovo Dpcm per il contenimento del contagio da Covid-19, che avranno valenza dal 4 maggio e per le successive due settimane. 

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.