Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

Convegno FIASO "Politiche del personale e organizzazione del lavoro nel SSN"

Roma, 10 marzo, AO Complesso Ospedaliero San Giovanni Addolorata

Leggi tutto
NEWS E RASSEGNA STAMPA
  • 14/02/17

    Osservatorio Buona Sanità. Call for practice FIASO - FAVO sulla mobile health

    FIASO ha avviato nel 2016 una collaborazione con FAVO, (www.favo.it) Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia, per migliorare la capacità di ascolto delle esigenze dei malati e per accrescere il valore che ciascuna azienda può creare per i suoi utenti.
    FIASO e FAVO lanciano un focus sulla mobile health, in vista della XII Giornata del Malato Oncologico (17-21 maggio), promossa da FAVO in partnership con le principali istituzioni (Ministero della Salute, AIOM, Registro Tumori, ecc.).
    Le Aziende sanitarie sono invitate a presentare tutte le loro iniziative di m-health in ambito non solo oncologico finalizzate a:
    • migliorare la qualità della relazione medico-paziente;
    • semplificare l’accesso ai servizi sanitari (gestione della preno... Leggi tutto

  • 10/02/17

    Logistica sanitaria. Incontro sui dati preliminari della survey FIASO

    Razionalizzazione e ottimizzazione della logistica dei farmaci e dei dispositivi medici. Sono i due binari principali di un percorso comune, intrapreso da FIASO, SIFO, ASSORAM e Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che indaga i processi logistici, per proporre strumenti e modelli differenziati alle aziende. Nel corso della Consensus Conference che si è tenuta a Roma il 31 gennaio 2017, sono stati presentati i dati preliminari della ricerca, relativi a un campione rappresentativo di oltre 65 aziende sanitarie e ospedaliere. Tra gli obiettivi dell’incontro, la condivisione e la discussione dei risultati qualitativi e quantitativi relativi alla fase iniziale della survey FIASO e il confronto tra i referenti delle aziende attualmente coinvolte, in vista della programmazione d... Leggi tutto

  • 17/01/17

    Corruzione e sanità. A colloquio con Raffaele Cantone sul tema della trasparenza


    Un fenomeno conosciuto in sanità, ma forse sottovalutato dagli operatori si chiedono gli organizzatori del convegno promosso da FIASO, Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere e dall’AORN Santobono Pausillipon. Come fare, allora, per evitarla? Il principale strumento è la trasparenza, è la risposta di Cantone, ospite al convegno che concorda con il presidente FIASO Francesco Ripa di Meana: la parola chiave è accountability.... Leggi tutto
  • 21/12/16

    La ricerca in Italia: un'idea per il futuro. Bando Fondazione Lilly 2016

    È online il nuovo concorso della Fondazione Lilly rivolto ai giovani ricercatori.

    Per questa ottava edizione, il premio è di 210.000,00 euro da erogare in tranches annuali di 70.000,00 euro, per un periodo di 3 anni, all’Istituzione che ospiterà il ricercatore. La Fondazione punta quest'anno alla ricerca nell'area dell’immunologia.

    Il tema specifico dell'edizione 2016 è "La psoriasi come modello di patologia dermatologica: trasferimento in ambito clinico dei risultati della biologia molecolare e cellulare".

    Il termine per la presentazione dei progetti è il 30 aprile 2017.
    Di seguito è possibile scaricare il bando.
    ... Leggi tutto

  • 15/12/16

    FIASO alla presentazione del progetto Transitional care

    Presentato oggi a Roma, presso la sede dell'Istituto Superiore di Sanità, il progetto “Transitional Care” per la strutturazione di percorsi di cura che assicurino una corretta transizione dall’età pediatrica all’età adulta. 
    Circa il 15-18% gli adolescenti (UNICEF, 2012) sono affetti da patologie croniche, di questi circa 8-900.000 da una sola patologia, 100-150.000 da due patologie. L'iniziativa ha l'obiettivo di incidere in particolare su due fenomeni: il progressivo aumento di pazienti affetti da patologie croniche in età adolescenziale e la maggior durata di sopravvivenza dei bambini affetti da patologie croniche di varia origine e/o sintomatologia. 
    Le prossime tappe prevedono, anche in relazione alla pubblicazione del "Piano nazionale della cronicità", il coinvolgimento di: Min... Leggi tutto
EVENTI
PUBBLICAZIONI
  • Luglio 2016

    Attività di Ricerca

    Abstract
    In occasione dell'Assemblea annuale delle Aziende associate 2016, FIASO ha aggiornato l'opuscolo che riassume gli ultimi sei anni dell'attività di studio e ricerca della Federazione.
    ... Leggi tutto
  • Aprile 2016

    Fatturazione elettronica nelle Aziende sanitarie: impatto e prospettive di sviluppo

    Con l’avvento della fatturazione elettronica obbligatoria verso la Pubblica amministrazione, il paese ha imboccato in modo deciso la strada dell’innovazione nella gestione dei processi correlati allo scambio di informazioni nella filiera tra imprese, enti pubblici periferici ed enti pubblici centrali. Sono interessati il profilo commerciale e gestionale, quello contabile e fiscale, le attività di raccolta e indagine statistica, quelle di monitoraggio e controllo sulle dinamiche di spesa pubblica, le attività di controllo fiscale, ecc.
    Questa evoluzione implica una standardizzazione delle metodologie e delle procedure di trasmissione dei dati, l’utilizzo di tecnologie informatiche adeguate e un conseguente cambiamento organizzativo. La portata dei risultati attesi è proporzionale agli sf... Leggi tutto
  • Ottobre 2015

    Comunicazione e promozione della salute nelle Aziende sanitarie

    La comunicazione per la salute è elemento costitutivo e leva strategica delle politiche di prevenzione e promozione della salute, come viene sostenuto già dal Piano sanitario nazionale 2003-2005 che al capitolo 2.9 inserisce “Promuovere gli stili di vita salutari, la prevenzione e la comunicazione pubblica sulla salute” tra i 10 progetti strategici, nonché dalle Linee generali del Piano sanitario nazionale e dal Programma “Guadagnare salute”. Nella comunicazione per la salute i protagonisti sono i diversi settori della società: enti, istituzioni, Aziende sanitarie, associazioni del terzo settore e cittadini, interlocutori attivi e consapevoli di un percorso di “costruzione sociale della salute” che trova nella partecipazione e nella condivisione di obiettivi, strategie e attività i suoi pu... Leggi tutto
  • Luglio 2015

    Attività di Ricerca

    In occasione dell'Assemblea annuale delle Aziende associate 2015, FIASO ha aggiornato l'opuscolo che riassume gli ultimi sei anni dell'attività di studio e ricerca della Federazione.
    ... Leggi tutto
  • Giugno 2015

    L’impatto della legge 64/2013 sui debiti delle Aziende Sanitarie

    Il D.L. 35/2013, convertito con L. 64/2013, è stato varato con lo scopo di immettere liquidità nel sistema economico e favorire la domanda interna e l’occupazione, attraverso l’adozione di misure per l’accelerazione del pagamento dei debiti della Pubblica amministrazione verso i propri fornitori. Con il decreto legge 8 aprile 2013 n. 35 si è quindi evidenziata la necessità di affiancare al consolidamento dei conti pubblici specifiche azioni di sostegno, capaci di fronteggiare l’attuale fase di crisi economico-finanziaria, in cui la liquidità delle aziende rappresenta una delle condizioni necessarie per aumentare i piani d’investimento, agevolare una ripresa del prodotto interno, migliorare le condizioni della gestione ordinaria, oltre che per arginare il fenomeno della chiusura di attività... Leggi tutto
STUDI E RICERCHE
  • Dicembre 2014 - in corso

    Progetto speciale "Codice Rosa Bianca"

    Il “Progetto speciale Codice rosa bianca”, di rilevanza nazionale, prevede la realizzazione di un percorso riservato alle vittime di violenza che parte dai Pronto soccorso, coinvolgendo le Aziende ospedaliere, le ASL, le Procure della Repubblica, le Forze dell’Ordine, le Associazioni di volontariato, secondo un modello di stretta collaborazione e integrazione tra le varie istituzioni, per consentire di intervenire con tempestività e in maniera sinergica a tutela delle vittime di violenza, nel rispetto del privacy e del diritto alla riservatezza.
    Obiettivo dell’iniziativa è quello di far partire in Aziende sanitarie su tutto il territorio nazionale il progetto “Codice Rosa Bianca”, nato nella AUSL 9 di Grosseto e poi esteso a tutte le aziende toscane, integrandolo coerentemente con altre...

    Leggi tutto
  • Febbraio 2014 - in corso

    Progetto Speciale "Definizione del profilo del direttore generale"

    Nell’ambito della propria azione strategica, la Presidenza FIASO ha deciso di intraprendere un percorso formativo e di ricerca volto a definire il profilo professionale del Direttore Generale di Azienda Sanitaria. Finalità dell’iniziativa è di valorizzare ruolo e qualità del management sanitario e, al contempo, ridurre margini di discrezionalità nella fase di selezione e poi di valutazione dei Direttori generali attraverso una rigorosa e condivisa determinazione degli elementi che compongo il profilo professionale. Rendere coerente la scelta del professionista al ruolo manageriale da ricoprire nel contesto sanitario e socio-assistenziale richiede momenti di approfondimento differenziati per le diverse componenti che caratterizzano il ruolo del Direttore Generale.
    Il percorso per la defi...

    Leggi tutto
  • Dicembre 2013 - in corso

    Osservatorio "ICT per PDTA"

    Negli ultimi anni ci sono state iniziative di formulazione di PDT sia a livello di aziende ospedaliere, sia a livello di integrazione ospedale territorio, con la produzione di percorsi con diverso grado di complessità e rivolte a particolare patologie. In molti casi la predisposizione di PDT è servita per creare contesti di collaborazione che non sempre però hanno dato luogo poi ad un monitoraggio degli esiti. Meno ancora sono state valutate le ricadute sia in termini di risultati clinici sia e meno ancora di risparmi economici.
    Le Linee guida per il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) nazionale (novembre 2010) parlano solo di “piani terapeutici” fra i possibili documenti che devono esservi contenuti, ma vi sono esempi, come quello del Sistema Informativo Socio sanitario (SISS) della ...

    Leggi tutto
  • Dicembre 2013 - in corso

    Laboratorio "Comunicazione e promozione della salute" (2° step)

    Il Laboratorio FIASO “Comunicazione e promozione della salute”, nella sua esperienza maturata finora, ha analizzato i modelli organizzativi e le strategie poste in essere dalle Aziende Sanitarie italiane nel campo dell’educazione, comunicazione e promozione della salute. Pur nella consapevolezza delle differenze regionali, il Laboratorio ha cercato di definire linee di azione condivise per favorire una gestione per processi in grado di affrontare in modo integrato e unitario le tematiche inerenti gli stili di vita, individuando le strategie più opportune per raggiungere gli obiettivi e gli strumenti di comunicazione per sensibilizzare la popolazione sulle tematiche di salute.
    È emersa l’importanza di un modello organizzativo basato su un processo che mette in grado le persone e le comun...

    Leggi tutto
  • Ottobre 2013 - in corso

    Progetto Speciale "Impatto della legge 64/2013 sui debiti delle Aziende sanitarie"

    L'articolo 6 della legge 64/2013 ha previsto la stipula di convenzioni  da parte del Governo con le associazioni di categoria del sistema creditizio al fine di creare un sistema di monitoraggio volto alla verifica dell’effettivo impiego della liquidità, derivanti dal pagamento dei crediti ceduti e dal recupero di risorse finanziarie da parte delle imprese impiegate, a sostegno dell’economia reale e del sistema produttivo.
    In tale ottica si deve inquadrare la richiesta di collaborazione del Ministero dell’Economia e delle Finanze alla FIASO relativamente al monitoraggio del pagamento dei debiti della Pubblica Amministrazione. Infatti, in seguito a quanto disposto dal D.L. 35/2013 per il pagamento dei debiti della PA ai soggetti creditori e dal successivo D.L. 102/2013, il Ministero ha ri...

    Leggi tutto
BLOG
  • 23/12/2015 Autore: Massimo Brunetti

    Anticorruzione e trasparenza: il punto sugli ultimi provvedimenti del 2015

    L’integrità del sistema sanitario è uno degli elementi essenziali per continuare a garantire ai cittadini il diritto alla salute così come riconosciuto anche dalla nostra Costituzione. L’attenzione rivolta negli ultimi anni alla trasparenza e alla prevenzione di ogni forma di illegalità in ambito sanitario e in tutta la Pubblica amministrazione è un fattore positivo, soprattutto per continuare a sostenere tutti coloro che si adoperano per offrire ai cittadini servizi e prestazioni che, ancora recentemente, sono riconosciuti tra i migliori a livello internazionale.
    Se da un lato si è giunti ... Leggi tutto
ultimi tweet
Buona sanità
  • CCHBHC per soggetti con fragilità socio-sanitaria e pazienti affetti da BPCO e scompenso cardiaco. Implementazione delle migliori evidenze scientifiche disponibili in una realtà aziendale e valutazione degli strumenti più efficaci per l’applicazione del modello a livello locale

    Emilia Romagna, 2013, Struttura: AUSL Ravenna
    Il modello tradizionale di assistenza sanitaria biomedica, basato sull’attesa e focalizzato sull’assistenza alle patologie acute e sull’ospedale, è sempre meno in grado di affrontare con successo le sfide della sanità del futuro, rappresentate dall’invecchiamento della popolazione, dall’innovazione tecnologica, e dai crescenti costi per l’assistenza sanitaria, a cui fanno da contraltare l’aumento delle diseguaglianze sociali. Un suggerimento in tal senso arriva dalla letteratura recente, secondo la quale il “Chronic Care Model” (CCM) rappresenta un sistema organizzativo efficace, sicuro ed eff...
    Leggi tutto
  • Primary Nursing: sperimentazione di un modello organizzativo per prendersi cura delle persone mielolese

    Marche, 2013, Struttura: AOU Ospedali Riuniti Ancona
    Garantire un'assistenza ad hoc ai pazienti che hanno subito lesioni del midollo spinale. È questo l'obiettivo del progetto di “Primary Nursing” dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Ancona volto alla sperimentazione di un modello organizzativo per prendersi cura delle persone mielolese, puntando allo sviluppo di un'assistenza personalizzata e finalizzata all'integrazione professionale.
    Avviato a gennaio 2011 e con termine previsto a dicembre 2013, il progetto coinvolge gli operatori del team multidisciplinare e multiprofessionale afferenti all'Unità spinale per mielolesioni acute dell'...
    Leggi tutto
  • Il governo clinico nell'assistenza sanitaria primaria. La gestione del PDT del paziente diabetico tipo 2. Il paziente iperteso.

    Emilia Romagna, 2013, Struttura: AUSL Ferrara
    Percorsi assistenziali si misura per pazienti diabetici e ipertesi. È il cuore di un progetto ‘doppio’ realizzato in due anni (da gennaio 2012) dall'AUSL Ferrara nell'ambito del governo clinico nell'assistenza sanitaria primaria.
    Volta a rafforzare il ruolo della programmazione e della gestione nell'ambito della medicina generale e a rafforzare l'integrazione fra ospedale e territorio, l'esperienza si è concentrata su due patologie particolarmente diffuse nella popolazione della provincia di Ferrara e per le quali sono necessari percorsi assistenziali improntati all'efficienza e all'appropr...
    Leggi tutto
  • Delineare le competenze dei referenti della formazione per ridisegnare il processo della formazione continua in ASS 1 Triestina

    Friuli Venezia Giulia, 2013, Struttura: ASS 1 Triestina
    Negli ultimi tempi la formazione ha assunto una rilevanza sempre maggiore all’interno dei sistemi sanitari avanzati. Sistemi che, in epoca di rivoluzione digitale, per garantire una elevata qualità dei servizi devono necessariamente fondarsi sulla conoscenza e sulle competenze, assicurando il diritto alla formazione permanente attraverso una pianificazione e una programmazione delle attività formative. Ne sa qualcosa l’Azienda per i Servizi Sanitari Triestina (ASS n.1), che già nel 2007 aveva capito l’importanza di questa strategia, allorché aveva istituito una rete di formazione aziendale che...
    Leggi tutto
  • Strategia di riduzione della dose erogata in esami TC pediatrici

    Emilia Romagna, 2013, Struttura: AOU di Parma
    Ridurre la quantità di radiazioni nelle tomografie computerizzate (TC) sui pazienti pediatrici. È l'obiettivo di una strategia adottata dall'Azienda Ospedaliera Universitaria di Parma come progetto sperimentale a giugno 2012 ed entrata a regime a febbraio 2013.
    L'esperienza nasce dall'esigenza di aderire pienamente al quadro normativo italiano (in particolare i decreti legislativi 230/1995 e 187/2000) per il quale l'uso delle radiazioni ionizzanti in campo sanitario deve essere giustificato dai vantaggi che ne possono derivare, mentre l'esposizione deve essere mantenuta al livello più bass...
    Leggi tutto
Ultimi video tv fiaso
17/01/2017

Corruzione e sanità: un fenomeno conosciuto ma sottovalutato dagli operatori? Evento regionale FIASO

Cos'è l'accountability? Estratto dell'intervento del presidente FIASO Francesco Ripa di Meana al convegno promosso dalla Federazione e organizzato dall'AORN Santobono Pausilipon a Napoli il 13 gennaio 2017, Università degli Studi L'Orientale. Ospite: Raffaele Cantone, presidente A.N.A.C.

13/04/2016

Workshop FIASO sulla Fatturazione elettronica nelle Aziende sanitarie

Registrazione integrale dell'evento FIASO "Fatturazione elettornica: stato dell'arte e prospettive. Il punto di vista delle Aziende sanitarie", che si è svolto a Roma il 13 aprile 2016, presso la sala Folchi dell'AO San Giovanni-Addolorata. Download delle slide: http://www.fiaso.it/Fatturazione

07/04/2016

La sanità è l'ambito della PA che ha fatto di più contro la corruzione

Francesco Ripa di Meana, presidente FIASO, a Tutta la città ne parla (Radio3) racconta l'impegno delle Aziende sanitarie pubbliche per la legalità e la trasparenza

30/11/2015

Forum Risk Management 2015: Intervista a Nicola Pinelli

Il direttore della FIASO, intervistato da AboutPharma, racconta l'esperienza nelle Aziende sanitarie per la realizzazione di PDTA dell'insufficienza renale cronica.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.