Il tuo browser è molto datato. Per la corretta visualizzazione di questo sito e la sicurezza del tuo computer passa ad un browser più recente.
Ad esempio puoi scegliere tra i seguenti browser grauiti: Google Chrome, Mozilla Firefox.

Innovazione manageriale e progettuale in ambito sanitario. Giornata studi in ricordo di Roberto Fagnano

Il Presidente FIASO Francesco Ripa di Meana ricorda Roberto Fagnano nel corso della giornata studi su innovazione manageriale e progettuale in sanità, organizzata in onore dell'ex Dg della Asl di Teramo, scomparso prematuramente lo scorso ottobre (Teramo, 14 febbraio 2020).

NEWS E RASSEGNA STAMPA
  • 14/02/20

    Asl Teramo. Grande partecipazione alla giornata di Studi in ricordo di Roberto Fagnano sul tema "Innovazione manageriale e progettuale in ambito sanitario"

    TERAMO. Un pubblico numeroso e attento ha partecipato stamattina 14 febbraio 2020 alla giornata studi in ricordo di Roberto Fagnano - l’ex direttore della Asl di Teramo scomparso lo scorso ottobre a soli 56 anni - sul tema “Innovazione manageriale e progettuale in ambito sanitario. Gli effetti positivi sui territori” che si è svolta nell’Aula Convegni del Presidio Ospedaliero “Mazzini” di Teramo. Numerosi i relatori che hanno affrontato la tematica analizzando aspetti legati alla competitività, all’inclusione e alla sostenibilità nelle infrastrutture sanitarie, passando per l’evoluzione dei modelli organizzativi e di innovazione gestionale e alla sostenibilità e alla qualità dell’assistenza nell’ambito della sanità pubblica. L’iniziativa è stata organizzata dalla direzione generale della A...
    Leggi tutto
  • 04/02/20

    Quattro buone ragioni per rallegrarsi del successo delle ricercatrici dello Spallanzani

    Da quando le agenzie di stampa, nel pomeriggio di domenica 2 febbraio, hanno battuto la notizia dell’isolamento del virus 2019-nCoV, più noto come Coronavirus, da parte delle ricercatrici dello Spallanzani, abbiamo appreso una quantità di informazioni utili a comprendere con precisione la portata del loro lavoro.

    Innanzitutto che grazie all’isolamento del virus e alla mappatura della sua sequenza genomica saremo in grado di monitorarne l’evoluzione, la stabilità o l’eventuale variabilità genetica. Elemento, questo, che gli scienziati considerano utile per comprenderne il comportamento e la pericolosità, e studiare le contromosse per limitarne la diffusione. La seconda, che questo isolamento contribuirà ad accelerare il percorso che condurrà alla messa a punto di un vaccino, o alla sper...
    Leggi tutto
  • 30/01/20

    Più servizi in Campania valorizzando le professioni sanitarie

    Sarà perché le malattie croniche pesano sempre di più sui sistemi sanitari e impongono un cambiamento dei modelli di assistenza, sarà perché questi cambiamenti esigono maggiore attenzione per continuità, personalizzazione e prossimità dei percorsi di presa in carico di pazienti e familiari, il ruolo dei professionisti sanitari, infermieri e tecnici, diventa sempre più centrale per migliorare la qualità dei servizi sanitari offerti....
    Leggi tutto
  • 22/01/20

    Audizione alla Camera sul Ddl sulla sicurezza dei professionisti sanitari

    FIASO esprime apprezzamento per il Ddl sulla sicurezza dei professionisti sanitari che prevede, tra l’altro, l’istituzione di un Osservatorio nazionale per il monitoraggio degli episodi di violenza nei luoghi di cura e l’introduzione di un’aggravante specifica per gli autori delle aggressioni, con la modifica dell’art. 61 del codice penale. ...
    Leggi tutto
  • 08/01/20

    Slittati i termini di decorrenza della norma che introduce l’obbligo di acquisto tramite NSO

    Le principali proposte inerenti al Nodo di smistamento degli ordini di acquisto delle amministrazioni pubbliche (NSO) avanzate da FIASO al MEF in occasione del webinar del 23 settembre sono state accolte. Un successo raggiunto anche grazie alla grande partecipazione a queste sessioni di formazione organizzate dalla Federazione e al forte interesse per le tematiche trattate....
    Leggi tutto
EVENTI
PUBBLICAZIONI
  • Luglio 2019

    Mecosan

    Liguria e Piemonte sono le regioni protagoniste dei primi due contributi pubblicati su Mecosan nel quadro di un rapporto stabile di FIASO con alcune tra le riviste italiane più accreditate di management e sanità.
    Il primo si occupa del Passaggio dalle Reti ai Dipartimenti Interaziendali Regionali in Liguria. Il contesto all’interno del quale si struttura e completa questo processo è il Dipartimento Interaziendale Regionale, che diventa, insieme al centro di coordinamento tecnico professionale, lo strumento organizzativo della programmazione strategica, dell’integrazione inter-Aziendale e dei diversi livelli di assistenza delle attività sanitarie e sociosanitarie. 
    Il secondo descrive l’esperienza di una ASL del Piemonte, Regione in Piano di Rientro dal 2010 al 2017, che ha riorganizz...
    Leggi tutto
  • Luglio 2019

    La gestione delle risorse umane in sanità. Strategie di intervento per le Aziende sanitarie

    La ricerca presentata in questo volume si inserisce nel percorso di attività dell’Osservatorio FIASO sulle politiche del personale che nasce con l’obiettivo di allineare l’innovazione organizzativa maturata nelle Aziende Sanitarie con la normativa di riferimento e con gli strumenti di gestione delle risorse umane promuovendo e diffondendo buone pratiche di politiche per il personale. 
    Le organizzazioni del servizio sanitario sono caratterizzate dai più alti indicatori di complessità, dal più alto tasso di specializzazione del capitale umano e di innovazione tecnologica. Si prestano a essere considerate organizzazioni della conoscenza in cui la valorizzazione del capitale umano rappresenta il fattore strategico per ogni politica aziendale volta a garantire qualità e sostenibilità del SSN...
    Leggi tutto
  • Luglio 2019

    Politiche sanitarie

    I primi tre anni di ESTAR, la centrale unica di servizi per la sanità toscana, la funzione di governance della ATS di Bergamo nella continuità assistenziale ospedale-territorio, la rete delle sale operatorie sicure della Asl di Bari, le strategie di successo per l’abbattimento dei tempi di attesa raccontate attraverso l’esperienza della Asl4 della Regione Liguria. Sono i temi che caratterizzano i primi contributi, tutti pubblicati nel 2018 su Politiche sanitarie, riguardanti esperienze significative che il management delle Aziende sanitarie ha messo in campo in diverse aree del Paese.
    L’obiettivo di questa collaborazione di FIASO, che fa il paio con quella avviata con Mecosan nel quadro di un rapporto stabile con alcune tra le riviste italiane più accreditate di management e sanità, è d...
    Leggi tutto
  • Giugno 2019

    I servizi di emergenza territoriale 118

    Il Laboratorio FIASO I servizi di emergenza territoriale nasce nel giugno del 2013 con l’obiettivo di investigare sui costi del soccorso sanitario con autoveicoli e di approfondire le tematiche gestionali del sistema di emergenza-urgenza pre-ospedaliera. La prima analisi comparativa, conclusasi nel gennaio 2015 con la pubblicazione dal titolo Analisi comparata dei costi del soccorso sanitario con autoveicoli, ha interessato quattro Regioni italiane: Basilicata, Emilia-Romagna, Lazio e Lombardia. I risultati della ricerca sono stati presentati il 12 febbraio 2015 al Ministero della Salute, nel corso di un incontro tenutosi nella sede di Lungotevere Ripa al quale hanno partecipato rappresentanti di numerose Regioni ed Aziende sanitarie, così come di Enti coinvolti nel settore (CRI, ANPAS, Mi...
    Leggi tutto
  • Novembre 2018

    Il Middle Management nella sanità italiana: stato dell'arte e prospettive gestionali

    I cambiamenti in atto pongono al sistema sfide impegnative che devono essere affrontate con profili professionali orientati alle capacità e alle attitudini gestionali. L’alta complessità del sistema sanitario, però, non è stata sempre accompagnata da un’adeguata capacità di progettazione organizzativa orientata allo sviluppo del proprio assetto interno. Riflettere sullo stato dell’arte e le prospettive professionali e gestionali del management delle Aziende sanitarie e ospedaliere significa rispondere alle problematiche inerenti alla governance e aii processi decisionali, all’identità professionale delle diverse aree di competenza e alle modalità della formazione. 
    Lo studio qui presentato è il primo prodotto del Forum del Middle Management, costituito da Fiaso nel 2016 con il coinvolgi...
    Leggi tutto
STUDI E RICERCHE
  • Maggio 2018 - in corso

    Network "Responsabili del personale e gestione capitale umano"

    Gli obiettivi del Network sono:
    Divenire luogo di riferimento per lo sviluppo manageriale e tecnico specialistico della professione/funzione in termini di accreditamento e aggiornamento; Definire e valorizzare profilo e ruolo professionale; Stimolare il confronto e far circolare informazioni; Elaborare proposte di miglioramento nelle politiche di gestione del personale. ...

    Leggi tutto
  • Gennaio 2018 - Settembre 2018

    Osservatorio "Politiche del personale - Gruppo Recruitment"

    Gli obiettivi dell'Osservatorio sono:
    Garantire la costante disponibilità di personale adeguato per le assunzioni presso le Aziende sanitarie; Ottimizzare i tempi e i costi di espletamento delle procedure, consentendo comunque un adeguato ricambio delle graduatorie, permettendo in tempi ragionevoli l'accesso alle procedure al personale di nuova formazione; Fornire ai partecipanti la possibilità di svolgere le prove in un ambiente adeguato e attraverso un innovativo processo di valutazione delle competenze che restituisca un valore che vada al di là della mera partecipazione, ma rappresenti anche un'opportunità di autovalutazione finalizzata al futuro miglioramento delle proprie competenze ed abilità. ...

    Leggi tutto
  • Settembre 2017 - Luglio 2019

    Osservatorio "Politiche del personale - Progetto Ageing Diversity Management"

    L'Osservatorio ha consentito di riflettere sulle capacità organizzative richieste oggi alle Aziende Sanitarie per cogliere in pieno le sfide poste dallo sviluppo del personale, condividere le best practice, sistematizzarle e diffonderne i risultati.
    FIASO ha realizzato una rilevazione, con il supporto scientifico dell’Istituto Europeo di Neurosistemica, per valutare e promuovere la gestione del personale nel rispetto delle diverse anzianità lavorative, con il coinvolgimento diretto di 12 Aziende sanitarie e ospedaliere del Paese. La ricerca è stata indirizzata, in particolare, ai dipendenti di età under 35 e over 55 dell’area del comparto e di età under 40 e over 60 della dirigenza medica.
    I risultati della ricerca sono stati raccolti nel volume La gestione delle risorse umane in san...

    Leggi tutto
  • Luglio 2017 - in corso

    Laboratorio "Governance - governo, strutture e ruoli organizzativi alla prova delle nuove dimensioni aziendali" (3° step)

    Il laboratorio nasce da una convenzione con l’Università degli Studi di Firenze (CUSAS – Centro Universitario di Studi in Amministrazione Sanitaria – Dipartimento di Medicina Sperimentale Clinica, sezione Health Services Research) e si focalizza sulla verifica di un eventuale cambiamento di ruolo per quei soggetti che, all’interno delle Aziende sanitarie oggetto di processi di riorganizzazione conseguenti a fusioni, ricoprono ruoli di Middle Manager (MM). Il MM è un ruolo ibrido, costituito da una componente professionale e da una manageriale, che comporta l’assunzione di un ruolo di guida nei confronti dei subordinati, di rappresentanza formale della struttura che governa e di collegamento, di trasmissione di informazioni, di gestione di risorse. Il progetto si è proposto di approfondire ...

    Leggi tutto
  • Novembre 2016 - in corso

    Forum Management Sanità

    Nell’ambito del Progetto FIASO 4.0 particolare rilevanza assume l’attenzione che la Federazione rivolge al middle management.
    L’inclusione della fascia manageriale intermedia nei processi decisionali è oggi quanto mai necessaria nelle Aziende sanitarie, soprattutto laddove i processi di accorpamento hanno portato alla costituzione di mega Aziende, le cui dimensioni richiedono la costruzione di processi decisionali più articolati e di un management diffuso.
    Quando si parla dell’importanza dei vertici aziendali nei processi di cambiamento, il pensiero va sempre ai top manager e alla loro naturale leadership. Il middle management non ha sin qui trovato spazio in questa rappresentazione della governance aziendale, nonostante oggi assuma un ruolo sempre più centrale, rappresentando il col...

    Leggi tutto
Buona sanità
  • Arte terapia in corsia

    Emilia Romagna, 2013, Struttura: AUSL Cesena
    L'arte come forma di comunicazione e modalità di riduzione dell'ansia arriva anche nella corsia d'ospedale. Utile, come provato dall'AUSL di Cesena, per favorire la presa di contatto col proprio mondo interiore nei pazienti ricoverati presso il servizio psichiatrico di diagnosi e cura dell'Azienda sanitaria. A loro dal 2009 si rivolge un progetto specifico di arte terapia.
    L'Art Therapy può essere definita un intervento di aiuto e di sostegno alla persona che utilizza i materiali artistici e il processo creativo come sostituzione o integrazione della comunicazione verbale nella relazione t...
    Leggi tutto
  • Pericolo cadute pazienti e scheda di rilevazione del rischio: dalla teoria alla prassi

    Basilicata, 2013, Struttura: CROB - Centro di Riferimento Oncologico Basilicata
    Le cadute dei pazienti durante il loro soggiorno nelle strutture sanitarie sono nel 92% dei casi prevedibili ed evitabili. Un dato, questo, che a molti potrà apparire quantomeno singolare, ma che proviene direttamente dalle raccomandazioni del Ministero della Salute. Si stima infatti che circa il 14% delle cadute in ospedale sia classificabile come accidentale, ovvero possa essere determinato da fattori ambientali (ad esempio una scivolata sul pavimento bagnato), l’8% come imprevedibile, viste le condizioni fisiche del paziente (improvviso disturbo dell’equilibrio), mentre il 78% rientri tra l...
    Leggi tutto
  • Percorsi diagnostici terapeutici assistenziali integrati come strumento di governo clinico per il miglioramento della qualità dell’assistenza

    Emilia Romagna, 2013, Struttura: AOU di Parma
    Se ne parla e la si invoca da anni, oramai quasi da un decennio, come il rimedio perfetto per contrastare i tanti problemi sanitari, di bilancio e di gestione, che affliggono le complesse società moderne. Stiamo parlando della cosiddetta ‘continuità assistenziale’ tra ospedale e territorio, un processo virtuoso di integrazione che tiene insieme ospedali, Asl, specialisti, medici di famiglia ed infermieri con l’obiettivo di non lasciare solo il paziente e di garantirgli una elevata qualità dell’assistenza, razionalizzando e ottimizzando al tempo stesso le risorse esistenti. Non sempre, purtropp...
    Leggi tutto
  • Percorso per l’individuazione, segnalazione e controllo dei germi sentinella

    Emilia Romagna, 2013, Struttura: AO IRCCS di Reggio Emilia - Arcispedale S.Maria Nuova
    Meno infezioni in ospedale grazie all'identificazione tempestiva, alla segnalazione e al controllo dei cosiddetti germi "sentinella", quelli che sono 'sintomo' di infezioni legate all'assistenza sanitaria. È il cuore di una procedura adottata dall'Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia con un progetto avviato ad aprile 2007 e continuamente sottoposta a revisione, che oggi è stata riprodotta grazie alla sua efficacia anche in altre aziende sanitarie emiliano-romagnole.
    In linea con quanto previsto dal sistema di segnalazione rapida di eventi epidemici e germi sentinella adottato dalla Regione,...
    Leggi tutto
  • Costituzione della Rete Locale di Cure Palliative (RLCP). Definizione dei nodifunzionigramma e dell’Unità di Cure Palliative Multiprofessionale (UCPM)

    Emilia Romagna, 2013, Struttura: AUSL Cesena
    La legge nazionale 38/2010 sulle Cure Palliative e la terapia del dolore, che mira a realizzare una rete di hospice e strutture adeguate partendo da quelle già esistenti sul territorio, è volta a garantire un’assistenza qualificata ed appropriata in ambito palliativo e della terapia del dolore per il malato e la sua famiglia. Si tratta di una legge quadro tra le prime adottate in Europa, che ha incontrato il consenso dei professionisti, degli esperti, delle organizzazioni non profit e del volontariato, tutti soggetti che hanno attivamente contribuito alla sua definizione. Questa legge per la p...
    Leggi tutto

Privacy Policy | Condizioni d'uso

CC 2018 Fiaso. Alcuni diritti riservati.

CC 2014 Fiaso. Alcuni diritti riservati.